Cliente: Amica Energia

2,2 milioni di euro generati grazie ad una campagna di acquisizione contatti

Cliente

Amica Energia

Settore merceologico

Venditore pannelli fotovoltaici

Cosa abbiamo fatto

Naming, Logo Design, Web Design, Google Ads, Facebook Ads, Lead Generation

Riferimenti web

Parliamo di questo lavoro

Scenario di partenza
Nel 2020 il Ministero dello Sviluppo Economico, ha promosso incentivi e agevolazioni finalizzati all’efficientamento energetico.
Stiamo parlando del Super Bonus 110%.

In questo contesto un’azienda di produzione e installazione di pannelli fotovoltaici ha chiesto il nostro aiuto per sfruttare al meglio questa possibilità.

Giocando strategicamente d’anticipo sui tempi di uscita del decreto e delle condizioni per accedervi, abbiamo dato vita ad una campagna comunicativa digitale che è stata capace di generare in pochissimo tempo un elevato numero di contatti altamente profilati che hanno consentito all’azienda di fatturare oltre 2,2 milioni di euro in soli 6 mesi.

Sviluppo del progetto
I pannelli fotovoltaici erano uno degli interventi di efficientamento energetico previsti dal Super Bonus 110%, ma purtroppo non erano tra gli “interventi trainanti” ovvero non erano considerati sufficienti ad ottenere l’incentivo.

Per consentire al nostro cliente di aumentare comunque le proprie occasioni di installazione di nuovi pannelli fotovoltaici, abbiamo creato un servizio chiavi in mano rivolto a privati e aziende che prevedesse tutte le fasi per accedere all’incentivo: dalla progettazione, alla gestione della pratica, fino all’esecuzione dei lavori di ristrutturazione.

Il lancio del nuovo servizio ha comportato i seguenti step:

  • analisi del mercato di riferimento per comprendere le esigenze del target: bisogni, benefici attesi, problemi e potenziali obiezioni;
  • creazione di un nuovo nome, marchio e logo (Amica Energia appunto) distinto da quello istituzionale, così da non creare confusione tra i diversi servizi offerti;
  • realizzazione di un sito web ad hoc;
  • creazione di un nuovo nome, marchio e logo (acquisizione contatti) attraverso l’uso di Facebook Ad e Google Ads.

I contatti acquisiti sono stati filtrati, profilati, segmentati e selezionati in modo automatico con questionari e interviste che, in modo crescente, hanno definito il grado d’interesse dell’utente.

Questo ci ha permesso di rispondere alla richiesta primaria del nostro cliente; ricevere solo contatti altamente qualificati e profilati.

Grazie all’impiego di campagne Google Ads e Facebook Ad, sinergiche tra di loro, abbiamo ottenuto un traguardo importantissimo: un fatturato per l’azienda di oltre 2,2 milioni di euro.

Ti chiederai: “Ok! L’obiettivo è stato raggiunto, ma a fronte di quale investimento?”. Ebbene, si è trattato di poco più di 7.000€ in advertising spesi in circa sei mesi.

Magia? No! Studio, competenza, visione e obiettivi chiari sono stati la vera chiave del successo di Amica Energia.

Cosa c'è da imparare da questo caso?

Molto spesso siamo indotti a soffermarci i risultati, dando meno valore al processo che ha condotto verso questo successo.
È umano, ma in questo modo il caso di Amica Energia perderebbe il suo valore maggiore, che sta proprio nella fase strategica ed esecutiva.

Fondamentali sono stati gli obiettivi chiari del cliente: ottenere contatti di persone altamente consapevoli delle proprie esigenze e nella condizione concreta di accedere all’incentivo.

Il primo step per soddisfare la richiesta del cliente è stata l’analisi di mercato.
Studiare il target che si vuole raggiungere, prima di agire è essenziale.

Ciò consente di acquisire la piena consapevolezza di cosa cercano le persone, quali sono i loro interrogativi, dubbi ed esigenze.

L’analisi preliminare si rivelerà l’elemento chiave per gli step successivi.
Creazione dei contenuti per l’advertising.

L’advertising è un moltiplicatore, affinché sia efficace servono contenuti di qualità.
Ogni contenuto è stato studiato e realizzato sulla base della precedente analisi, fornendo così ai potenziali contatti qualcosa che fosse realmente utile, attraente e al contempo mostrasse il valore e l’autorevolezza del brand Amica Energia.

La tempistica.
Abbiamo lanciato la campagna in prossimità dell’uscita del decreto ufficiale, quindi in un momento di forte interesse da parte del mercato, sfruttando così il picco positivo delle ricerche online.
Questo aspetto, tutto strategico e di visione aziendale, ha fatto sì che Amica Energia fosse pronta a rispondere alle domande degli utenti e mostrarsi come autorevole partner.

Ultimo, ma fondamentale: la partecipazione attiva del committente.Molte aziende ritengono, erroneamente, che affidarsi ad una agenzia di marketing significhi venire sollevate da ogni impegno e responsabilità riguardo le sorti della comunicazione.
Niente di più sbagliato!

Le campagne di maggior successo sono state quelle in cui il committente si è considerato parte del team di comunicazione, ha lavorato con noi a stretto contatto e apportato del valore aggiunto al nostro lavoro.
Noi siamo dei moltiplicatori di valore; più l’azienda ci sta vicino, migliori sono i risultati che sapremo apportare.

Ultimissimo dato: la pagina Facebook di Amica Energia conta, nel momento in cui scriviamo, poco più di 300 follower.
Ad un occhio interessato solo a questi numeri, le cosiddette metriche di vanità, questo potrebbe apparire come un indicatore di scarso successo.
Dopo quello che hai letto, sei ancora sicuro che il numero di follower sia un indicatore di successo?

Questo caso insegna che competenza, conoscenza del customer journey del target e obiettivi chiari, sono la base per poter migliorare ogni tipo di business e che, nella lotta quotidiana dei contenuti fruibili e dell’advertising a pagamento, vince solo la qualità e la limpidezza!

Contattaci se ti interessa ricevere una nostra consulenza su come migliorare le performance del tuo business o anche solo ricevere informazioni; saremo felici di ascoltare il tuo progetto.

Pianifica una strategia di Lead Generation efficace

Leggi gli altri casi

Incremento fatturato del 41,3% grazie alle Lead Generation

ROAS a +4000% grazie ad una precisa strategia di contenuti e advertising per una Accademia di Design

Come le Digital PR hanno migliorato il Personal Brand e generato nuovi clienti

Apprezzato fotografo diventa partner di Chef 3 stelle, multinazionali e diventa giudice speciale di Masterchef grazie alle Digital PR.

450 nuovi potenziali partner in soli 9 giorni di networking

Studiare le esigenze del mercato, incrociarle con quelle dell'azienda e creare un evento che porta risultati concreti fin dal primo giorno

E-Commerce: da 0 a 358 vendite e 2384 contatti in 4 settimane

ChatBot e Marketing Automation al servizio della Lead Generation  acquisire clienti super profilati e interessati al prodotto.