Pianificare e pubblicare contenuti di qualità

Perchè creare un corporate magazine
luglio 13, 2016
Incrementare le vendite grazie al packaging
settembre 20, 2016
Mostra tutto

Molti pensano che pianificare e pubblicare dei contenuti sui canali social o un blog o un magazine sia una cosa abbastanza semplice; non sanno invece quanto sia complesso  produrre continuamente contenuti nuovi e originali e sopratutto di qualità.

Vediamo allora 5 punti fondamentali per la buona impostazione di un piano di content marketing

1) crea un calendario editoriale

Prima di tutto dobbiamo definire bene i temi che vogliamo trattare, il tono di voce, il pubblico di riferimento e la cadenza con cui pubblicheremo i nostri contenuti. Sono allora saremo pronti per poter iniziare a popolare di post o articoli di qualità il nostro canale online. Non avere timore di dover pubblicare ogni giorno qualcosa di nuovo se non ne sei in grado. Molto meglio 2 pubblicazioni a settimana, ma di qualità, piuttosto che tanti post inutili che abbasserebbero solo la qualità della tua comunicazione.

2) fornisci contenuti interessanti

In un epoca in cui siamo costatemente bombardati di informazioni, spesso inutili, il tempo e di conseguenza la suscettibilità da parte della tua audience nei confronti di un contenuto interessante, è massima. Se chiedi ai tuoi lettori di investire del tempo nella lettura dei tuoi contenuti devi essere in grado di fornire loro una informazione in più. Solo così fidelizzerai le persone che ti leggono, aumenterai la tua autorevolezza e ti creerai un pubblico sempre più vasto.

Al giorno d’oggi gli utenti del Web sono bombardati da informazioni tutti i giorni e da tutti i lati: creare un contenuto interessante diventa quindi fondamentale per convincere il vostro pubblico a scegliere di seguirvi e a leggere quello che avete da dire.
Inoltre, chi arriva alla vostra pagina, è probabilmente perché vi è stato indirizzato da Google nel corso della sua ricerca e si attenderà, quindi, di trovare delle risposte nel vostro sito.
Per questo è importante cercare di dare al vostro pubblico più informazioni possibili: se l’utente si sentirà aiutato, sarà anche incentivato ad approfondire il rapporto con voi o con la vostra azienda.

3) crea contenuti originali

I tuoi contenuti devono parlare di te, devono raccontare il tuo punti di vista. Se racconti delle tua storie personali, o comunque che riguardano la tua azienda, il tuo pubblico si sentirà rassicurato in quanto il contenuto viene considerato come reale e genuino. Questo ti aiuterà anche per il posizionamento nei motori di ricerca; al contrario fare copia-incolla da altri siti ti potrebbe non solo penalizzare ma addirittura far finire nella black list dei motori di ricerca.

4) scrivi in modo semplice e leggibile

Le persone hanno poco tempo per leggere e spesso lo fanno nei ritagli di tempo tra un momento e l’altro, quindi rendi loro la vita semplice!

5) usa titoli accattivanti (attenzione però!)

Un buon titolo che in poche parole sia interessante e che spieghi bene l’argomento e crei il desiderio e le curiosità nella lettura del tuo post o articolo è l’ideale. Attenzione a non esagerare sconfinando nel clickbait, ovvero la creazione di titolo troppo interessanti ma che poco hanno a che vedere con il contenuto cui fanno riferimento, col solo scopo di guadagnare visualizzazione in piùBuona creazione!

Tu hai già pianificato i tuoi contenuti?

[email-download-link namefield=”YES” id=”2″]

Scarica gratuitamente la nostra Guida per ottimizzare la comunicazione.

Inserisci nome e indirizzo mail. Riceverai subito il link per scaricare il PDF. Controlla anche la cartella spam e promozioni se usi Gmail

[Controlla anche la cartella Spam e il tab Promozioni se usi servizi gratuiti come Gmail ecc]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *